Guida per la Cancellazione Totale dei Dati sull’Hard Disk

Le operazioni di pulizia e cancellazione dei files sul computer lasciano sempre qualche informazione depositata qua e la tra i settori dell’hard disk. Talvolta anche più processi di formattazione del disco non assicurano una pulizia completa di tutti i dati.

Ma se devi vendere il tuo computer o vuoi essere sicuro che nessuno possa risalire alle informazioni cancellate puoi effettuare l’operazione di Zero Fill (riempimento di zeri).

Zero Fill

Zero Fill è la tecnica che sovrascrive tutti i singoli bit del computer con valori binari 0. In questo modo non è possibile risalire ad alcun tipo di informazione sul disco.

Ovviamente questa operazione richiede più tempo della semplice formattazione ma offre risultati più sicuri.

Eseguire una Cancellazione con Riempimento di Zeri

Per eseguire un operazione di Zero Fill sul tuo Hard Disk carica una distribuzione Live di Ubuntu e scegli all’avvio di provare il sistema senza installare.

Ora apri un terminale e utilizza il comando fdisk per individuare il disco da cancellare e shred per il riempimento di zeri:

sudo fdisk -l
sudo shred -n 2 -z -v /dev/sdc1

Il primo comando mostrerà la lista degli hard disk disponibili. Il secondo comando indicherà al sistema di riempire con zero (-z) il disco in due passaggi (-n 2) e di mostrare il progresso dell’operazione (-v):