Gestire gli sms di Android su Ubuntu con BlubPhone

La diffusione degli smartphone è sempre più intensa e, ammettiamolo, non è il massimo comfort scrivere su quei piccoli schermi. Molto meglio la tastiera del computer. Proprio per questo oggi parleremo di blubPhone, una utile applicazione che consente di gestire, visualizzare ed inviare messaggi di testo direttamente dal desktop di Ubuntu collegato al proprio dispositivo Android. Funzione, questa, integrata anche in AirDroid visto in questo articolo.

Vediamo ora come installare blubPhone. Prima di tutto è necessario scaricare l’applicazione per lo smartphone dal Google Play collegandosi a questo indirizzo o effettuando una semplice ricerca dal dispositivo.

Successivamente bisogna installare l’applicazione complementare su Ubuntu. Da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:markus-lanner/blubphone
sudo apt-get update && sudo apt-get install blubphone

Ora è necessario configurare l’applicazione:

  • Collegare il dispositivo ed il computer alla stessa rete Wi-Fi
  • Avviare blubPhone dalla Dash di Ubuntu Unity
  • Avviare l’applicazione precedente scaricata sul dispositivo Android e premere “Enable Connection”: ci verrà mostrato l’indirizzo IP dello smartphone e la password da utilizzare.
  • Ritornare su Ubuntu e selezionare il dispositivo dalla lista (o inserire manualmente l’IP) ed immettere la Password sull’applicazione blubPhone aperta precedentemente e premere “Connect”.
  • Se tutto è filato liscio si vedrà la voce “You are connected!” sul dispositivo.

Come si utilizza?

  • Una volta stabilita la connessione come visto al passo precedente è necessario cliccare su “Write” per scrivere un nuovo messaggio (o visualizzare i messaggi sul dispositivo).
  • Selezionare il contatto dalla lista (o immettere manualmente il numero) e premere “OK”.
  • Scrivere il messaggio e premere “Send” per inviarlo.

È necessario inoltre accettare eventuali richieste che compaiono sullo schermo del dispositivo.

Che dire, l’applicazione è nata da poco ma è molto utile e magari in futuro integrerà ulteriori funzionalità oltre alla gestione degli SMS.

AirDroid, di cui si è parlato ad inizio articolo, pur essendo una applicazione più completa con numerose funzionalità, agisce da browser. BlubPhone, al contrario, si integra con il desktop di Ubuntu sfruttando, ad esempio, le notifiche di sistema. Proprio per questo preferisco utilizzare blubPhone per gestire gli SMS, al posto di AirDroid.

Per ulteriori informazioni è possibile far riferimento alla pagina ufficiale.

[via]