Gimp 2.8 stabile finalmente rilasciato – Installiamolo su Ubuntu

Dopo più di tre anni di sviluppo, la versione stabile di GIMP 2.8 stabile è stata finalmente rilasciata ed è disponibile per il download. Questa nuova versione introduce la tanto attesa modalità a finestra singola (è possibile, opzionalmente, anche continuare ad utilizzare la modalità a finestra multipla) così come molte altre nuove funzionalità interessante, come l’editor di testo direttamente sul disegno, finestre multi-colonna, un nuovo set di pennelli e numerose altre funzionalità e miglioramenti.
Ecco le principali caratteristiche di Gimp 2.8:
  • Modalità a finestra singola: è finalmente possibile utilizzare una singola finestra principale invece delle finestre “fluttuanti” che si avevano in precedenza. Questa caratteristica è opzionale è può essere attivata dal menu Finestre.
  • Editor di testo su disegno: La modifica del testo non avviene più in una finestra separata ma direttamente sul disegno.
  • Finestre multi-colonna che rendono l’interfaccia di GIMP più personalizzabile.
  • Usando “Salva” verrà salvato il file nel formato GIMP XFC. Per salvare il lavoro il formati diversi da XCF (come PNG, JPEC, ecc.) bisogna utilizzare il comando “Esporta”.
  • È possibile creare gruppi di livelli che è possibile organizzare in una struttura ad albero.
  • Migliorato il sistema e gli strumenti per il Pennello.
  • È ora possibile “taggare” i pennelli ed i pattern.
  • Un nuovo set di pennelli e strumenti predefiniti da Ramon Miranda (GIMP Paint Studio).
  • I pennelli possono ora essere ruotati.
  • Nuova navigazione tra le finestre aperte che mostra una piccola anteprima per ogni tab.
  • Una nuova funzionalità “Blocca Pixel”.
  • Supporto per JPEG2000 e caricamento dei dati raw a 16bit (RGB565).
  • Esportazione dei valori dei colori in CSS, PHP, Java, Python o testo semplice.
  • Integrazione del Core grafico basato sulla libreria GEGL.
  • Esportazione su PDF
  • Nuovo strumento: Cage Transform che permette di deformare facilmente parti di oggetti utilizzando una struttura poligonale definita dall’utente.
  • Molto altro…

Editor di testo su disegno

Gruppi di livelli

Strumento Cage Transform

Installare GIMP 2.8 su Ubuntu

I repository che seguono contengono la versione finale di GIMP solo per Ubuntu 12.04, mentre per Ubuntu 11.10 è disponibile solo la versione 2.8RC1, per ora.

Se è stato installato il pacchetto GIMP Plugin Registry, è necessario rimuoverlo altrimenti si avrà qualche problema nell’installazione di GIMP, in quanto questo pacchetto non è stato aggiornato:

sudo apt-get remove gimp-plugin-registry

Ora, per installare GIMP 2.8 stabile su Ubuntu:

sudo add-apt-repository ppa:otto-kesselgulasch/gimp
sudo apt-get update
sudo apt-get install gimp

Se è già installata una versione precedente di GIMP, al posto dell’ultimo comando, dare:

sudo apt-get dist-upgrade

(fonte|WebUpd8)