Guida Completa all’Installazione di Ubuntu 11.10 Desktop

Questo articolo è una guida dettagliata dell’installazione da zero di Ubuntu 11.10. E’ articolata in 6 passi e arricchita di immagini descrittive per ogni fase.

Segui attentamente le istruzioni ma non dimenticare che per qualsiasi informazione aggiuntiva puoi lasciare un commento in fondo alla pagina o tramite Twitter e Facebook. Buona installazione!

-> Clicca qui se vuoi aggiornare da Ubuntu 11.04.

1) Prerequisiti

Scarica sul tuo computer l’immagine CD di Ubuntu dal sito ufficiale (fino al 13 ottobre sarà disponibile la versione Beta 2 di Ubuntu 11.10) tramite il seguente link:

Masterizza al termine il file ISO scaricato su un CD vergine. Inseriscilo nel computer ed avvia il computer.

Nella maggior parte dei casi il CD con Ubuntu verrà letto ed eseguito, in caso contrario dovrai scegliere l’opzione Boot Menu all’avvio del computer (generalmente con il tasto F12) e selezionare come sorgente il CD-ROM.

2) Avvio dell’Installazione

La prima schermata che si presenta appena il viene letto il CD di Ubuntu è la seguente:

Qui puoi selezionare la tua lingua (potrai farlo anche dopo) e avviare la seconda voce tra quelle presenti (la prima è per provare il sistema Live, in questo caso invece procediamo direttamente con l’installazione). Premi invio per cominciare..

3) Processo di Installazione

Da adesso in poi siamo nel processo di installazione vero e proprio. All’interno della prima schermata devi solo indicare la tua lingua e premere avanti.

La seconda è una schermata informativa dello stato del sistema che verifica se hai spazio a sufficienza per installare e la connessione ad internet (facoltativa).

Spunta le due opzioni successive se vuoi scaricare gli ultimi aggiornamenti e il software extra (codec, flash, ecc..) durante l’installazione.

A questo punto giungiamo al primo passo importante della procedura che consiste nell’indicare a Ubuntu dove installare il sistema:

  • la prima modalità cancella tutto il contenuto del disco per installare un sistema pulito da zero;
  • la seconda modalità permette agli utenti esperti di creare uno schema di partizionamento personalizzato;

Verifica che sia selezionato il disco fisso corretto su cui installare e premi Installa.

Siamo partiti!

4) Ultime Configurazioni del Sistema

Durante l’installazione, Ubuntu 11.10 chiederà ulteriori informazioni per configurare il sistema. Prima di tutto il fuso orario:

Poi la localizzazione della tastiera:

E in ultimo le informazioni personali sull’utente:

In questa schermata puoi anche scegliere se lasciare che il sistema acceda automaticamente con il profilo utente creato (se ad esempio sei l’unico che usa il computer). Inoltre da qui puoi cifrare la tua Home personale (con questa opzione ti assicuri che i tuoi dati siano al sicuro anche a disco fisso smontato!).

6) Goditi le Slides!

Bene bene, adesso è arrivato il momento di goderti le nuove slide di presentazione di Ubuntu 11.10 mentre attendi il completarsi dell’installazione..

Tutto sommato, facile vero?