Crea il tuo Sito Internet con LAMPP e WordPress in Pochi Passi

Vuoi creare il tuo sito internet personale o il sito intranet della tua azienda ma non sai da dove cominciare?

Con questa guida vedrai in pochi passi come installare un server completo sul computer per ospitare il tuo sito con wordpress.

Avere un tuo sito internet in locale può essere utile in tanti modi. Ad esempio puoi utilizzarlo come ambiente di prova per testare tutte le funzionalità di wordpress, caricare nuovi temi o nuovi plugin e altre cose essenziali prima di caricare definitivamente il tuo sito su un hosting pubblico.

1) Installa un server LAMPP

Il server LAMPP che utilizzeremo è composto dall’integrazione di tre componenti fondamentali:

  • un server Web Apache 2
  • un database server MySQL 5.1
  • php 5 (e le librerie correlate per permettere ad Apache di interpretare le pagine .php)

Per installare tutto quello che server sul tuo computer o su una macchina virtuale, puoi lanciare dal terminale i seguenti comandi:

sudo apt-get install apache2 libapache2-mod-php5 php5-cli php5-common php5-cgi mysql-server phpmyadmin

Durante l’installazione ti sarà richiesto di inserire la password di root per amministrare i database. Non dimenticare questa password.

2) Scarica WordPress

WordPress è il CMS e la piattaforma per blogging più famosa al mondo nonchè una delle più semplici da installare ed utilizzare. Puoi scaricare la versione aggiornata e completa di lingua italiana dal sito ufficiale italiano. O da terminale:

wget http://www.wordpress-it.it/wp-content/archives/wordpress_it_IT_3_1_XXL.zip

Al termine del download estrai l'archivio di wordpress dove il web server Apache potrà leggerne i files:

cd /var/www
sudo rm index.html
sudo unzip /home/utente/Scaricati/wordpress_it_IT_3_1_XXL.zip

sudo chown -R www-data:www-data ./

3) Configura WordPress

Prima di cominciare la configurazione di wordpress sarà necessario creare un nuovo database dove wordpress inserirà tutte le informazioni del sito. Da linea di comando:

mysqladmin -u root -p create wordpress

e inserisci la password di root impostata per mysql durante l’installazione.

A questo punto apri Firefox e raggiungi la pagina di configurazione del tuo sito wordpress:

http://127.0.0.1/

Clicca un paio di volte per andare avanti nella configurazione fino a ritrovarti alla seguente schermata:

qui andrai ad inserire:

  • il nome del database
  • nome utente di mysql
  • password

e clicchi invio.

La successiva schermata che richiede l’intervento utente è quella dell’inserimento delle informazioni del sito internet come la seguente:

qui andrai ad inserire:

  • il nome del sito internet
  • il nome e la password dell’utente per accedere al backend di configurazione
  • la tua email

4) Accedi a WordPress

Subito dopo la prima configurazione potrai effettuare l’accesso al backend di wordpress già completo di tutti gli strumenti per iniziare a scrivere il tuo sito.

Dall’indirizzo principale del tuo server vedrai il template predefinito del sito di wordpress compilato con alcuni contenuti di prova.

Nei prossimi articoli vedremo come cominciare a personalizzare il tuo sito wordpress.

Stay Tuned!

  • emmett

    Ciao,ho seguito la tua guida fin quando mi crea il database ed è filato tutto liscio
    ora quando mi collego all indirizo 127.0.0.1 nn mi vine fuori la tua schermata ma solo una con scritto Index of / e altre cose sotto
    come posso risolvere??
    grazie per l aiuto

    • http://www.ubuntu-linux.it Andrea Zorzetto

      Ciao Emmett scusa per la risposta in ritardo. Se realizzi il sito in locale risolvi il problema con un virtual host in apache. Fammi sapere se hai bisogno di altre info..