Installare un Potente Filtro per i Contenuti Web

Al giorno d’oggi ci sono davvero tanti motivi per decidere di filtrare il traffico web della propria rete. A lavoro o casa, per tutelare i minori, bloccare la pubblicità o per altre ragioni, sta di fatto che non sempre le protezioni di base sono sufficienti. Per avere un controllo più completo sui contenuti che viaggiano nella rete viene in aiuto un potente strumento: Web Content Control.

Con una comoda interfaccia grafica WebContentControl ti permette di controllare e configurare DansGuardian, FireHole e TinyProxy per realizzare un sistema di controllo degli accessi ai siti web davvero potente. Ecco le caratteristiche principali e le istruzioni per installarlo sul tuo sistema.

Funzionalità

  • Configurazione automatica di DansGuardian, TinyProxy e FireHole in fase di installazione
  • Interfaccia grafica per visualizzare il traffico filtrato e accedere a strumenti aggiuntivi
  • Tutte i file di configurazione del sistema vengono messi al sicuro e ripristinati in caso di disinstallazione
  • Filtro dei contenuti su SSL

Installazione

Digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:webcontentcontrol/webcontentcontrol
sudo apt-get update
sudo apt-get install webcontentcontrol

L’installazione potrebbe richiedere un po di tempo ma al termine avrai il sistema già pronto per partire!

Per avviare l’interfaccia grafica basta digitare:

sudo webcontentcontrol

Niente paura! Anche se all’inizio può sembrare un po dispersiva ora vedremo come funziona.

Utilizzo di WebContentControl

Nella parte alta della finestra trovi tre pulsanti larghi che attivano o disattivano rispettivamente Firehol, TinyProx o DansGuardian. L’ultimo pulsante invece ti permette di agire contemporaneamente su tutti e tre i servizi.

La prima scheda visualizzata è Filter Setting dalla quale puoi da subito configurare il filtro dei contenuti web DansGuardian applicando le policies generali preimpostate o policies personalizzate a seconda del tuo grado d’esperienza. Inoltre da questa scheda puoi accedere direttamente al file di configurazione di DansGuardian, impostarne la severità, configurare la blacklist con gli IP o siti bloccati e molto altro.

Come Bloccare un Sito – Passo Passo

  1. Apri WebContentControl
  2. Nella scheda Filter Settings clicca sul pulsante Banned Sites
  3. Dopo che l’editor di default del sistema si sarà aperto, vai in fondo fino alla sezione “#List other sites to block:?
  4. Inserisci l’URL del sito che vuoi bloccare
  5. Salva il file
  6. Chiudi l’editor
  7. Clicca sul pulsante Save

Modifiche sulla LAN per il Proxy

Come hai visto è davvero molto semplice aumentare la protezione con WebContentControl. Ovviamente per fare in modo che anche altri computer della tua LAN accedano tramite questo proxy è necessario configurare opportunamente le rotte di uscita sul firewall per farle puntare all’IP del computer di WebContentControl. Inoltre potrai configurare i browser per l’autenticazione su TinyProxy.

Il servizio è in ascolto sulla porta standard 3129. Puoi assicurarti che il servizio sia partito lanciando il comando sudo /etc/init.d/tinyproxy start, in questo modo ogni volta che si tenterà un accesso su un sito non autorizzato verrà mostrata la pagina predefinita con l’alert di TinyProxy.

  • francesco

    complimenti ottima recensione