Ubuntu 12.04 – Aggiornamenti sullo Sviluppo

29 ott 2011

Solo una settimana di lavori dalla definizione del nuovo ciclo di sviluppo per Ubuntu 12.04 e sono già pronti 921 aggiornamenti per Precise Pangoline.

Questo è di sicuro un buon inizio di fronte alla mole di attività da portare a termine, che comprende:

  • l’introduzione delle nuove funzionalità e dei bug fix provenienti dalle fonti di Upstream (i progetti principali da cui Ubuntu prende il software, ad esempio Debian);
  • la riduzione del divario tra Ubuntu e Debian;
  • il rilascio per Oneiric delle molte delle correzioni approntate per Precise;

Per fare tutto questo lavoro 81 persone hanno cominciato a darsi da fare e molte altre lo faranno presto.

Cosa c’è in programma ora?

Al momento gli sviluppatori di Ubuntu stanno lavorando su una lunga lista di pacchetti che sono stati aggiornati o cambiati durante l’ultimo ciclo di sviluppo, confrontandoli con i nuovi rilasci dagli Upstream, come Debian e altri progetti.

Fortunatamente per Debian esiste uno strumento chiamato merge-o-matic che individua velocemente le differenze tra Ubuntu e Debian e permette di capire quali modifiche scaricare e quali fondere all’interno dei pacchetti.

Questo passaggio è anche fondamentale per individuare le parti di codice migliorate da inviare indietro alla fonte (Debian o gli altri upstream) in modo da essere incluse a beneficio di tutti.

Un altro compito importante è la pianificazione dell’Ubuntu Developer Summit, la conferenza con gli sviluppatori in cui vengono tracciate le linee guida per lo sviluppo della distribuzione (in questo caso Ubuntu 12.04) e definite le novità da disegnare e includere in essa.

La prossima settimana molte persone potranno partecipare alle sessioni dell’UDS per discutere al riguardo. Chi è interessato può ancora partecipare da remoto all’UDS.


Articoli Molto Simili: