VMware Player 5.0 rilasciato: come installarlo su Ubuntu

VMware Player 5.0 è stato recentemente rilasciato con numerose novità come, ad esempio, la risoluzione dell’annoiante bug che ne impediva la corretta installazione su Ubuntu. In questo articolo vedremo come installarlo su Ubuntu mentre è possibile conoscere tutti i dettagli su questa nuova versione nell’annuncio ufficiale.

Prima di tutto è necessario scaricare il pacchetto desiderato. Per fare questo è necessario registrarsi (se non lo si è già) da questo indirizzo sul sito di VMware, effettuare il login e collegarsi a questa pagina. Non resta che scegliere la versione (a 32 bit o a 64 bit) per Linux e procedere con il download. Una volta che lo scaricamento è completato, rinominare il file appena scaricato in VMware-Player-5.0.0.bundle.

Ora aprire il terminale e digitare i seguenti comandi:

sudo apt-get install build-essential linux-headers-`uname -r`
cd && cd Scaricati
chmod +x VMware-Player-5.0.0.bundle
sudo ./VMware-Player-5.0.0.bundle

Seguire l’installazione guidata e si avrà installata l’ultima versione di VMware.

Come è possibile vedere, non è stato necessario applicare alcuna patch per installare e rendere funzionante VMware Player 5.0, a differenza di quanto avveniva con alcune versioni precedenti.